Marathon Val di Merse

  • Home
  • /
  • Marathon Val di Merse

LO SCOTT MARATHON VAL DI MERSE OLTRE I CONFINI TOSCANI CON L’INGRESSO IN DUE NUOVI CIRCUITI INTERREGIONALI

29 Nov, 2018 / 0

La seconda domenica di aprile è ormai diventata data da circoletto rosso nel calendario delle ruote grasse italiane con i riflettori puntati sulle verdi zone della Val di Merse a pochi chilometri da Siena e anche per il 2019 appuntamento confermato il 14 aprile con una nuova edizione dello Scott Marathon Val di Merse. La manifestazione con partenza e arrivo a Rosia giunta all’edizione numero 16 prosegue nel suo processo di crescita testimoniato dalla già annunciata e prestigiosa collaborazione con SCOTT Italia che sarà title sponsor dell’evento e che schiererà ai nastri di partenza i propri atleti dello Scott Racing Team. Inoltre proprio in questi giorni sono in via di definizione accordi con altri marchi del settore che forniranno materiale per i pacchi gara e per le premiazioni, e con altri partner che supporteranno l’evento… ma per notizie ufficiali si dovrà attendere ancora un po’.

Il percorso in versione marathon proposto quest’anno ha registrato l’apprezzamento dei partecipanti  e il C.O.  continuerà con soddisfazione  a puntare sulla distanza lunga anche per il 2019: confermato il tracciato di circa 71 km per un dislivello di 1900 mt che non subirà sostanziali cambiamenti anche se sono in corso valutazioni di fattibilità per l’inserimento di qualche nuovo single track che andrebbero a caratterizzare ancora di più l’aspetto tecnico della gara. Si spazierà quindi dalla Riserva naturale dell’alto Merse ai boschi del Monte Quoio passando dalla suggestiva Abbazia di San Galgano e toccando i borghi di Monticiano e Torri in un giro che farà conoscere alcuni dei più apprezzati  e tipici scorci della Val di Merse.

Lo Scott Marathon Val di Merse ormai punto di riferimento del fuoristrada regionale sarà come di consueto prova del circuito MTB Tour Toscana ma, visto che nelle ultime edizioni si è registrata una sempre maggiore partecipazione di atleti provenienti da fuori Toscana, strizza l’occhio ai biker delle regioni limitrofe essendo entrato a far parte di UmbriaTuscany  Mtb e di Rampitek, due nuovi circuiti interregionali che andranno ad interessare rispettivamente le zone dell’Umbria e dell’Emilia Romagna, toccando con una prova anche il Veneto. L’apertura delle iscrizioni è fissata per il prossimo 1 gennaio…a breve tutte le informazioni utili e i dettagli della manifestazione su  www.rosiabike.it e sulle nostre pagine social, oltre che sui siti dei nostri circuiti www.mtbtourtoscana.com , www.umbriatuscanymtb.it , www.rampitek.it .