6 Ore

IL 29 GIUGNO TORNA LA 6H DELLA VAL DI MERSE IL BACOCO’S

24 Mag, 2019 / 0

Sabato 29 giugno torna l’appuntamento con la 6 ORE DELLA VAL DI MERSE IL BACOCO’S di scena a Monticiano, capoluogo di uno dei Comuni che compongono la Val di Merse in Provincia di Siena, zona boscosa di confine fra il territorio senese e le propaggini settentrionali delle colline maremmane: la prossima sarà la nona edizione e sarà valevole come  quarta prova del circuito nazionale ENDURANCE TOUR. Quest’anno la competizione senese sarà gara di chiusura del “Toscana Endurance Championship”, dedicato a tutti i bikers toscani o tesserati per società toscane, e al termine della manifestazione saranno quindi assegnate le maglie di Campione Regionale Endurance. Inoltre la gara di Monticiano è inserita in un nuovo circuito interregionale nato dall’unione di due gare toscane e due gare laziali denominato ETL Endurance Tosco Laziale 6h.

Il tracciato di gara si sviluppa nelle colline che dal borgo medievale degradano verso il fiume Merse, al di là del quale si distende da molti secoli il complesso abbaziale di San Galgano, sacrario della leggendaria “Spada nella Roccia”. Il percorso si sviluppa in 6,6 km circa per un totale di 110 mt di dislivello in un territorio tipicamente ondulato e si compone di divertenti single track e scenografiche strade sterrate.

Per questa edizione 2019 il C.O. GC Val di Merse e Circolo il Bacoco’s ha deciso di aprire la partecipazione anche alle E-bike riservando loro una categoria team composto da 3 atleti e prevedendo uno specifico regolamento consultabile sul sito della manifestazione www.rosiabike.it

Come sempre grande fermento per la definizione di tutti i dettagli organizzativi, ma anche per tutta la comunità di Monticiano che vive in trepidante attesa il nono appuntamento di una manifestazione entrata nel cuore dei bikers di tutta Italia. Data la vicinanza con la meravigliosa abbazia di San Galgano ed essendo Monticiano a metà strada fra numerose città d’arte fra le quali spiccano Siena, Massa Marittima, Volterra, Monteriggioni e Montalcino, l’idea di un weekend in Val di Merse si fa ancora più interessante.

E alle già tante attrazioni della zona si aggiunge proprio in questi giorni il Museo della Biodiversità, inaugurato lo scorso 18 maggio, articolato su due piani per una superficie complessiva di circa 720 mq, che racconta il valore, l’importanza e i rischi che sta correndo la biodiversità attraverso immagini, pannelli didattici ed  effetti visivi e  descrive le caratteristiche di ciascuna delle riserve naturali della Provincia di Siena.

Le iscrizioni alla 6 Ore della Val di Merse il  Bacoco’s saranno curate dalla società My Sdam e la quota è di 35 € ad atleta. Maggiori dettagli sui metodi di pagamento e tutte le informazioni della manifestazione sono reperibili consultando www.rosiabike.it